Mutuo IWBank: Ecco Tutte le Proposte per Acquistare la Tua Prima Casa

IWBank è un istituto di credito online oggidì appartenente a Intesa Sanpaolo. Nata nel lontano 1999, e con quartier generale a Milano, propone interessantissime intermediazioni bancarie. Trattasi dunque di un brand esclusivamente digitale nato per soddisfare le esigenze di quei clienti i quali vogliono operare in completa autonomia, gestendo direttamente i rapporti con la propria banca. Una vera e propria innovazione nel mondo dei servizi bancari grazie a una offerta economicamente sempre conveniente.

I servizi proposti: c’è anche il mutuo

Molteplici i servizi proposti. Dal trading ai conti correnti, passando per gli investimenti sino ad arrivare al celebre mutuo che tanto interessa coloro i quali vogliono acquistare una casa. IWBank insomma, tramite ben 270 filiali e ben cinquant’anni di esperienza, sarà in grado di guidarti verso l’acquisto della tua prima casa permettendoti così di stipulare il contratto di mutuo.

mutuo iwbank
Mutuo IWBank

Mutuo sulla prima casa: ecco le offerte del marchio

Le offerte sui mutui si concretizzano sostanzialmente in due fattispecie, ovvero il Mutuo IWBank prima casa e il Mutuo IWBank surroga. I vantaggi? Notevoli. Si va da nessuna spesa per le istruttorie all’azzeramento dei costi inerenti alle perizie dell’immobile. Il metodo adoperato per l’ammortamento è quello alla francese che, a discapito del nome, è particolarmente in voga nel sistema italiano.

Mutuo IWBank surroga: ecco tutte le info

Il diritto di surroga consta nella possibilità, nel tempo, di cambiare le modalità di ammortamento, e quindi di restituzione, del capitale residuo, o all’interno della stessa banca, o presso un altro istituto di credito. Difatti, quando stipuliamo un mutuo, viene sempre calcolato il piano di rientro (o “ammortamento”), che include anche le spese notarili. È molto importante che la clausola di surroga sia inserita così da poter passare a offerte più vantaggiose in futuro, considerando comunque che le estinzioni dei mutui oscillino da un minimo di cinque anni a un massimo di trenta, e nel lungo periodo ne possono accadere di ogni sia nel mercato delle indicizzazioni che in quello personale.

“Mutuo prima casa”: sia a tasso fisso sia a tasso variabile

Il mutuo vero e proprio è chiaramente la concessione di una somma tale da permette al debitore di poter procedere a comprare la sua tanto sognata prima casa. Ed è qui che IWBank si allinea alle offerte degli altri istituti di credito con duplice chance: una a tasso fisso e una a quello variabile. In entrambi i casi, il prestito copre l’80% della casa. Interessante anche l’indicizzazione dello SPREAD seguito dalla banca online essendo che segue le direttive Euribor.

Occhio alle offerte: possibilità del tasso misto

Si chiama “Prefix”, e ha una durata massima di venticinque anni. Indicizzazione IRS per i primi dodici mesi salvo poi mutare in Euribor a tre mesi, ovviamente con CAP. Il CAP semplicemente è il tetto massimo, incluso di SPREAD, attualmente pari al 5,990%.

E se si volesse seguire l’inidicizzazione Euribor? Ecco “SempreLight”

Di base è molto simile al mutuo classico poiché ha una durata pari a trent’anni. Ma la rata non sarà fissa e costante bensì seguirà lo SPREAD quinquennale, con relativa progressiva riduzione dello stesso. Npn sai quale sia l’opzione maggiormente confacente alle tue necessità? Nessun problema: come qualsiasi istituto di credito, anche IWBank metterà a disposizione i suoi consulenti che ti guideranno passo passo nella scelta del miglior mutuo.

Leave a Reply