Cessione del Quinto Pitagora: Tempistiche, Tasso, Recensioni

Pitagora Spa offre soluzioni di finanziamento attraverso la cessione del quinto, rivolte principalmente a pensionatidipendenti pubblici e privati. Questo tipo di prestito permette la trattenuta diretta dalla busta paga o dal cedolino della pensione, rendendo più semplice la gestione del debito. Ad esempio, per un dipendente pubblico, il prestito può estendersi su un periodo di 120 mesi, con un TAN fisso del 7,62% e un TAEG del 7,96%. Un finanziamento di 19.200 € comporterebbe il rimborso complessivo di 27.600 €, con una rata mensile di 230 €.

È fondamentale che i consumatori esaminino attentamente i termini contrattuali, disponibili sia online che in filiale attraverso il Modulo SECCI. Le condizioni specifiche del finanziamento personalizzato possono variare in base al profilo creditizio del richiedente. Le recensioni della cessione del quinto di Pitagora evidenziano l’importanza di essere ben informati sugli aspetti del credito al consumo prima di procedere con la richiesta.

Punti chiave

  • Pitagora Spa offre finanziamenti tramite cessione del quinto a pensionatidipendenti pubblici e privati.
  • La durata del prestito può arrivare fino a 120 mesi, con un TAN fisso del 7,62% e un TAEG del 7,96%.
  • È necessario esaminare attentamente il Modulo SECCI per comprendere tutti i termini contrattuali.
  • Le condizioni del finanziamento possono variare a seconda del profilo creditizio del consumatore.
  • Le recensioni evidenziano l’importanza di essere ben informati su tutte le condizioni del credito al consumo.

Come Funziona la Cessione del Quinto Pitagora

La cessione del quinto è una soluzione di finanziamento che consente di rimborsare un prestito attraverso trattenute mensili sullo stipendio o sulla pensione, con un importo che non supera il 20% del totale mensile. Questo tipo di prestito con cessione del quinto si rivolge sia a dipendenti pubblici e privati, sia a pensionati, offrendo loro la possibilità di ottenere fino a 75.000 €. La durata del finanziamento può variare da un minimo di 48 mesi fino a un massimo di 120 mesi, con le rate prelevate direttamente dalla busta paga o dal cedolino pensione.

Definizione e Caratteristiche

Uno degli elementi principali del prestito con cessione del quinto è la modalità di rimborso tramite busta paga o cedolino pensione, che garantisce maggiore sicurezza sia per il richiedente che per l’istituto finanziario. Le rate vengono detratte automaticamente, riducendo il rischio di insolvenza. Inoltre, la presenza di garanzie assicurative è una caratteristica fondamentale: queste coperture includono rischi come il decesso e la perdita del lavoro, e sono già incluse nel TAEG, quindi a carico di Pitagora Spa.

Destinatari del Prestito

I destinatari tipici del prestito con cessione del quinto sono i dipendenti pubblici, dipendenti privati e pensionati. Per i dipendenti, il rimborso avviene tramite trattenuta diretta sulla busta paga, mentre per i pensionati avviene tramite trattenuta sul cedolino pensione. Questo tipo di finanziamento offre una grande flessibilità, permettendo richieste di importi significativi e periodi di rimborso estesi fino a 120 mesi.

CaratteristicaDettaglio
Importo Massimo75.000 €
Durata48 – 120 mesi
RimborsoBusta paga o Cedolino pensione
Garanzie AssicurativeIncluso nel TAEG

Tempistiche di Erogazione del Prestito

Richiedere un prestito con Pitagora è un processo che può avvenire tramite molteplici modalità. Sia nelle filiali fisiche, presso le agenzie o attraverso i canali online, è possibile avanzare una richiesta di preventivo gratuito per iniziare il procedimento.

Modalità di Richiesta

Le procedure di richiesta sono progettate per essere semplici e veloci. I clienti possono presentarsi personalmente nelle filiali, utilizzare le agenzie autorizzate, o registrarsi tramite il portale web di Pitagora. Il processo online consente una certa comodità, permettendo ai richiedenti di completare il tutto senza spostarsi da casa.

Quali Fattori Influenzano i Tempi

Le tempistiche di erogazione del prestito Pitagora possono variare in base a diversi fattori:

  • Merito creditizio: L’attendibilità del richiedente influisce notevolmente sui tempi di approvazione. Un buon merito creditizio accelera l’intero processo.
  • Accuratezza dei documenti: Presentare tutti i documenti richiesti in modo completo e preciso permette di evitare ritardi dovuti a richieste di integrazioni o chiarimenti.
  • Valutazione del profilo finanziario: Una valutazione accurata e rapida del profilo finanziario del richiedente è essenziale per la definizione del prestito più adatto.

In ogni caso, Pitagora garantisce un servizio di assistenza personalizzata per ogni cliente. Grazie alla personalizzazione del prestito, con l’aiuto di consulenti dedicati, è possibile ottenere un finanziamento perfettamente adattato alle proprie necessità e preferenze.

Requisiti per la Cessione del Quinto Pitagora

Per accedere alla cessione del quinto con Pitagora Spa, è fondamentale soddisfare determinati requisiti. Tra questi i principali sono l’età richiedente e gli anni di servizio. Infatti, i dipendenti pubblici e privati devono avere accumulato un numero minimo di anni di lavoro presso il loro attuale datore di lavoro. Per i pensionati, invece, occorre considerare che l’età massima consentita non deve superare i limiti prestabiliti al termine del finanziamento.

Altro aspetto cruciale è la corretta presentazione dei documenti necessari. Tra questi, la certificazione del reddito, che consente di determinare la rata massima ammissibile, e la dimostrazione della stabilità lavorativa per i dipendenti.

Per fornire una valutazione precisa e rapida, Pitagora richiede i seguenti documenti:

  • Certificato di stipendio o cedolino pensione
  • Documento d’identità e codice fiscale
  • Contratto di lavoro o attestato di pensione

Questa documentazione consente uno scrutinio accurato, garantendo che tutte le condizioni necessarie siano rispettate. Inoltre, è vitale per assicurare un processo trasparente e conforme ai regolamenti vigenti, tutelando sia i dipendenti sia i pensionati.

Calcolo della Rata e Tasso di Interesse

Comprendere il calcolo della rata e il tasso di interesse è fondamentale per chiunque stia valutando la cessione del quinto con Pitagora Spa. I parametri principali che influenzano la rata mensile includono l’importo totale del finanziamento, la durata del prestito e il TAN fisso (Tasso Annuo Nominale) applicato. Questi elementi determinano in maniera precisa l’importo da rimborsare mensilmente tramite trattenuta.

Calcolo della Rata

Il calcolo della rata mensile avviene considerando l’importo del credito richiesto, la durata del finanziamento e il TAN fisso stabilito. Ad esempio, per un prestito di 19.220,38 € con una durata di 120 mesi e un TAN del 7,627%, la rata mensile può essere determinata con estrema precisione. Il totale degli interessi accumulati durante il periodo di rimborso risulterà in 8.331,45 €, a seconda delle specifiche condizioni contrattuali.

TAN e TAEG Applicati

Oltre al TAN, il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) offre una visione più completa degli oneri finanziari, includendo anche le spese accessorie e gli oneri fiscali. Ciò garantisce che i consumatori abbiano una trasparente comprensione dei costi totali del finanziamento. È importante che i richiedenti valutino attentamente sia la rata sia i tassi proposti, per avere una chiara panoramica del totale degli interessi e delle condizioni riservate al proprio profilo creditizio.

Considerando questi fattori, i finanziamenti su misura offerti da Pitagora Spa possono rappresentare una soluzione efficace per la gestione delle necessità finanziarie di dipendenti e pensionati, permettendo loro di scegliere condizioni di rimborso sostenibili e vantaggiose.

Leave a Reply