Prestito 180 mesi Intesa Sanpaolo: Requisiti e Condizioni

Intesa Sanpaolo, una delle principali istituzioni finanziarie in Italia, offre un’ampia gamma di prestiti personali cuciti sui bisogni individuali dei clienti. Tra le soluzioni proposte, il prestito a lungo termine XME Prestito Facile spicca per la sua flessibilità e velocità di erogazione. Questo prodotto consente di ottenere liquidità fino a 75.000 euro senza la necessità di fornire giustificativi di spesa. Con un processo di approvazione rapido, l’erogazione avviene entro 24 ore attraverso internet banking, app, o presso le filiali Intesa Sanpaolo.

Il prestito 180 mesi è accessibile a un ampio spettro di clientela: lavoratori dipendenti, atipici, liberi professionistipensionati e titolari di ditta individuale. I richiedenti devono avere un’età compresa tra i 18 e i 80 anni non compiuti alla scadenza del prestito e devono possedere un conto corrente, che può essere anche presso altre banche. Le polizze assicurative accessorie sono disponibili ma non obbligatorie ai fini dell’approvazione del prestito.

Principali punti chiave

  • XME Prestito Facile offre liquidità fino a 75.000 euro senza giustificativi di spesa.
  • Erogazione veloce entro 24 ore tramite internet banking, app o filiali.
  • Disponibile per lavoratori dipendenti, atipici, liberi professionistipensionati e titolari di ditta individuale.
  • Requisito di età: tra 18 e 80 anni non compiuti alla scadenza del prestito.
  • È necessario possedere un conto corrente, anche in altre banche.
  • Polizze assicurative accessorie facoltative e non vincolanti per l’approvazione del prestito.

Introduzione al Prestito 180 mesi Intesa Sanpaolo

Il prestito 180 mesi Intesa Sanpaolo si presenta come una soluzione finanziaria versatile e conveniente, progettata per rispondere a varie esigenze personali o familiari. Questo prodotto finanziario, conosciuto come XME Prestito Facile, offre la possibilità di ottenere fino a 75.000 euro senza la necessità di giustificare la spesa.

Tra i principali vantaggi di questo prestito personale, vi è l’opzione di personalizzare il finanziamento. Con il finanziamento a lungo termine, i richiedenti possono beneficiare di una gestione rapida ed efficiente tramite l’internet banking e l’app mobile di Intesa Sanpaolo, oltre al supporto disponibile nelle filiali.

Non solo scoprirai la comodità della gestione digitale, ma avrai anche accesso all’assistenza consulenziale Intesa Sanpaolo. Gli esperti in filiale sono a disposizione per fornire consulenza personalizzata, aiutando i clienti a navigare le diverse opzioni e scegliere quella più adatta alle proprie necessità.

La flessibilità e l’adattabilità sono centrali per il prestito, permettendo di affrontare spese impreviste o pianificare investimenti a lungo termine con tranquillità e sicurezza, sempre sostenuti dall’affidabilità di una delle principali istituzioni finanziarie italiane.

Requisiti per il Prestito 180 mesi Intesa Sanpaolo

Per poter accedere al finanziamento XME Prestito Facile, devono essere soddisfatti specifici requisiti prestito personale. Analizziamo di seguito i principali criteri necessari per i residenti in Italia.

Età e Stato di Residenza

I richiedenti devono essere residenti in Italia, con un’età compresa tra 18 e 80 anni non compiuti alla scadenza del prestito. Questo criterio di fascia di età prestito garantisce che il finanziamento sia accessibile a una vasta gamma di utenti.

Tipologie di Lavoratori Ammessi

Il prestito è aperto a diverse categorie di lavoratori: lavoratori dipendenti (sia a tempo indeterminato che determinato), lavoratori atipiciliberi professionisti e pensionati. Tutti i candidati devono essere residenti in Italia, senza eccezioni.

Conto Corrente

Uno dei requisiti principali è il possesso di un conto corrente. È importante notare che il conto corrente Intesa Sanpaolo non è un requisito vincolante; il prestito può essere richiesto anche da chi ha un conto corrente presso altre banche. Tuttavia, avere un conto corrente Intesa Sanpaolo può facilitare le operazioni di gestione del prestito.

Questi requisiti prestito personale sono stati studiati per garantire accessibilità e flessibilità a una vasta gamma di utenti, supportando le diverse necessità finanziarie dei residenti in Italia.

Condizioni Economiche del Prestito 180 mesi Intesa Sanpaolo

Il Prestito 180 mesi di Intesa Sanpaolo presenta condizioni economiche chiare e trasparenti che variano a seconda delle esigenze del cliente e dell’importo richiesto.

Tasso Fisso e Variabile

Per importi fino a 50.000 euro, il prestito offre un tasso fisso, fornendo stabilità e prevedibilità nei pagamenti mensili. Per somme superiori, i clienti possono scegliere tra un tasso fisso prestito e un tasso variabile finanziamento, permettendo maggiore flessibilità in base alle condizioni di mercato. La durata del rimborso può variare da 36 a 120 mesi.

Spese di Istruttoria e di Incasso Rata

Le spese di istruttoria sono calcolate come il 2,00% dell’importo finanziato, con un minimo di 100 euro e un massimo di 750 euro. Le spese incasso rata sono di 2,00 euro per ciascuna rata mensile. Inoltre, il costo per l’invio delle comunicazioni di legge in formato cartaceo è pari a 0,70 euro.

Voce di SpesaCosto
Spese Istruttoria2,00% dell’importo finanziato (min. 100 euro – max. 750 euro)
Spese Incasso Rata2,00 euro per rata
Comunicazioni Cartacee0,70 euro per invio

Opzioni di Flessibilità del Prestito 180 mesi Intesa Sanpaolo

Il Prestito 180 mesi di Intesa Sanpaolo offre diverse opzioni di flessibilità, studiate per adattarsi alle differenti esigenze finanziarie dei clienti. Queste opzioni permettono di personalizzare il finanziamento, rendendolo più gestibile anche in situazioni di imprevisti economici.

Cambio Rata

Una delle principali opzioni di flessibilità prestito è il “Cambio Rata”. Questa possibilità consente di modificare l’importo della rata mensile, sia per aumentarla che per diminuirla. In questo modo, l’importo totale può essere adattato alla propria capacità di rimborso, con un’eventuale estensione fino a 180 mesi. La personalizzazione del finanziamento diventa quindi una strategia utile per gestire le proprie risorse finanziarie in modo efficiente.

Posticipo Rate

Un’altra opzione rilevante è il “Posticipo Rate”, che permette di rinviare il pagamento di una o più rate. Questa opzione risulta particolarmente utile per la gestione emergenze finanziarie, in quanto consente di affrontare periodi di difficoltà temporanea senza incorrere in penali rilevanti. Le rate posticipate matureranno interessi di dilazione sul debito residuo, ma offriranno comunque una maggiore flessibilità nella gestione delle finanze personali.

OpzioneDescrizioneBenefici
Cambio RataModifica dell’importo rata mensileAdattamento del piano di ammortamento, maggiore controllo
Posticipo RateRinvio del pagamento delle rateGestione emergenze finanziarie, flessibilità nei pagamenti

Come Richiedere il Prestito 180 mesi Intesa Sanpaolo

Il Prestito 180 mesi di Intesa Sanpaolo può essere richiesto con facilità e in diversi modi, garantendo ai clienti la comodità e la flessibilità di cui hanno bisogno.

Online e tramite App

La richiesta prestito online è semplice e veloce per i titolari di My Key. Una volta attivato il servizio a distanza, si può accedere all’internet banking e gestire tutto tramite l’app Intesa Sanpaolo Mobile. Questo metodo consente di ottenere il finanziamento senza dover necessariamente recarsi in filiale, offrendo una soluzione pratica e immediata.

In Filiale

Per chi preferisce un approccio più tradizionale, è possibile effettuare la richiesta direttamente in filiale. Qui, un consulente dedicato offrirà una consulenza finanziaria personalizzata, aiutando a scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e gestendo eventuali cointestazioni. L’assistenza in filialegarantisce un supporto completo e professionale durante tutto il processo.

Conclusione

Il Prestito 180 mesi di Intesa Sanpaolo si distingue per la capacità di offrire un ventaglio di soluzioni personalizzate, capaci di rispondere efficacemente a diverse esigenze finanziarie. Questo prodotto finanziario permette una programmazione finanziaria a lungo termine, migliorando la gestione personale delle risorse.

Grazie alla combinazione della praticità della gestione online e della consulenza dettagliata disponibile in filiale, i clienti possono godere di un’esperienza di prestito completa e accessibile. Le opzioni flessibili, come il cambio rata e il posticipo delle rate, permettono di adeguare il piano di ammortamento alle esigenze del momento, offrendo un ulteriore livello di personalizzazione.

Attraverso la semplicità di richiesta online, sia via internet banking che tramite l’app Intesa Sanpaolo Mobile, unita alla possibilità di gestione in filiale, il Prestito 180 mesi si rivela una soluzione versatile. Questo consente di pianificare con serenità e precisione i propri impegni finanziari, avendo a disposizione un arco di tempo che può arrivare fino a 180 mesi.

Leave a Reply